Nucleare, Iran: "Reagiremo se Usa lasciano accordo"
L'Iran torna a minacciare gli Stati Uniti. "Se lasciano l'accordo sul nucleare, se ne pentiranno come mai nella storia", avverte il presidente Rohani. "Trump deve sapere che il nostro popolo è unito, il regime sionista deve sapere che il nostro popolo è unito" avvertendo Israele. In una telefonata con la premier britannica May, Trump ha ribadito "il suo impegno a garantire che Teheran non possieda mai armi atomiche". In bilico dunque il rinnovo dell'intesa il prossimo 12 maggio da parte di Washington che chiede agli alleati europei di imporre vincoli più rigidi all'Iran e "correggere i terribili difetti" dell'accordo siglato nel 2015.