Norvegia, sondaggio: Per 74% intervistati Breivik è sano di mente

Oslo (Norvegia), 21 giu. (LaPresse/AP) - Secondo un sondaggio condotto dalla società di ricerca Norstat e diffuso dall'emittente norvegese Nrk, il 74% dei norvegesi intervistati crede che Anders Behring Breivik, reo confesso della duplice strage del 22 luglio scorso, sia sano di mente e quindi dovrebbe andare in carcere. Il 10% lo ritiene pazzo e quindi non responsabile degli attacchi, mentre il resto degli intervistati si è detto indeciso. Il sondaggio è stato condotto su un campione di mille persone tra il 12 e il 19 giugno e ha un margine d'errore di tre punti percentuali. Breivik, che ha ammesso l'omicidio di 77 persone prima con un'autobomba a Oslo e poi con la sparatoria sull'isola di Utoya, rischia 21 anni di prigione se dichiarato sano di mente o l'internamento in un ospedale psichiatrico in caso contrario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata