Norvegia, centro spaziale studia sistema per internet veloce in Artide

Stavanger (Norvegia), 11 lug. (LaPresse/AP) - La Norvegia cercherà di fornire internet veloce in uno dei pochi posti nel mondo in cui per il momento non è disponibile: l'Artide. Il Norsk Romsenter, il centro spaziale norvegese, e il gruppo Telenor Satellite Broadcasting valuteranno la possibilità di realizzare un nuovo sistema satellitare per coprire le zone settentrionali al di fuori degli attuali satelliti geostazionari per le telecomunicazioni. Il direttore del centro spaziale norvegese, Bo Andersen, ha spiegato che il sistema potrebbe diventare operativo intorno al 2020, se riceverà i finanziamenti necessari da fonti private e pubbliche. Il costo del progetto è stimato tra 2 e 4 miliardi di corone norvegesi (250-500 miliardi di euro). La richiesta di internet veloce nell'Artide è destinata a crescere, dato che le compagnie petrolifere, così come le società armatrici e i pescherecci spostano le proprie attività sempre più a nord a causa del riscaldamento globale e dello scioglimento dei ghiacci. L'agenzia spaziale del Canada sta studiando un sistema simile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata