Nordcorea a Usa: "Con sanzioni riparte il nucleare"

La Corea del Nord ha avvertito gli Stati Uniti di una possibile ripartenza del programma nucleare qualora non arrivassero risposte all'impegno di Pyongyang per la denuclearizzazione e se resteranno le sanzioni. Lo Stato asiatico potrebbe far ripartire la politica del 'byungjin', l'avanzamento parallelo di nucleare ed economia. I nordcoreani accusano Washington di non rispettare gli impegni presi dal leader Kim Jong-un e Donald Trump a loro summit di giugno a Singapore. Intanto gli Usa ripristinano dopo tre anni le sanzioni all'Iran, colpiti soprattutto banche e petrolio: una mossa condannata da Francia, Germania, Gran Bretagna e Unione Europea.