Nord e Sud Corea verso accordo per summit. Ma Seul frena: "Intesa non c'è ancora"
Kim Jong Un ha discusso di un possibile incontro con gli inviati del presidente Moon Jae-in

Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha discusso di un possibile summit con gli inviati del presidente del Sud Moon Jae-in, ultimo passo di un riavvicinamento nella penisola divisa sulla scia delle Olimpiadi. Kim "ha accolto calorosamente" i funzionari sudcoreani, sottolinea l'agenzia di stampa ufficiale del Nord, Kcna, "ascoltando dall'inviato speciale del Sud dell'intenzione da parte del presidente Moon Jae In di un summit, ha scambiato opinioni e fatto un accordo soddisfacente".

Seul ha però rimarcato che non è stato ancora raggiunto un accordo su un incontro tra Kim e Moon, che sarebbe il primo summit dal 2007. "Non è un accordo, sono discussioni", ha precisato un funzionario della Blue House all'Afp, aggiungendo che le due parti hanno "condiviso il punto di vista" su altre questioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata