Nord Corea, Trump: Tocca alla Cina risolvere il problema

Washington (Usa), 6 gen. (LaPresse/Reuters) - "Nessuno ne sta discutendo con la Cina. La Cina ha il totale controllo, credetemi. Dicono di no, ma hanno il controllo totale sulla Corea del Nord e dovrebbero risolvere il problema". Lo ha dichiarato il candidato alla nomination repubblicana alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump, facendo riferimento al test nucleare condotto oggi da Pyongyang. La Corea del Nord afferma sia stata testata una bomba a idrogeno. "Se non risolveranno il problema, dovremmo rendere il commercio per loro molto difficile. La Corea del Nord è totalmente sotto il loro controllo. Senza la Cina, non mangerebbero", ha aggiunto Trump, che ha definito il leader Kim Yong-Un un pazzo.

Anche il senatore Marco Rubio, anch'egli candidato per il Gop alla corsa alla Casa Bianca, ha commentato e criticato la politica estera dell'amministrazione Obama, definendola debole. "Se il test fosse confermato, sarebbe solo l'ultimo esempio della fallita politica estera Obama-Clinton", ha detto Rubio, riferendosi alla ex segretaria di Stato Hillary Clinton, ora candidata alla nomination democratica per le presidenziali.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata