Nord Corea, Seul: Lanciato missile a corto raggio in mare
L'azione dopo che Usa, Corea del Sud e Giappone hanno ventilato a Washington possibili nuovi azioni contro Pyongyang

La Corea del Nord ha lanciato oggi un missile in mare al largo della costa orientale poche ore dopo che i leader di Corea del Sud, Giappone e Stati Uniti avevano avvertito Pyongyang di porre fine alle provocazioni o dovrà prepararsi ad affrontare una pressione maggiore. Il proiettile, secondo quanto riferito da un funzionario militare della Corea del Sud, è stato sparato da una regione vicina alla costa orientale del Nord. Si tratterebbe di un missile terra-aria a corto raggio, lanciato alle 12.45 ora locale. Un'azione che arriva poco dopo un incontro tra Obama, il presidente sudcoreano Park Geun-hye e il primo ministro giapponese Shinzo Abe, a margine del summit in corso a Washington sulla sicurezza nucleare, durante il quale i tre leader hanno ventilato possibili ulteriori misure per contrastare le minacce da Pyongyang. La Corea del Nord ha sparato una serie di razzi nelle ultime settimane, tra cui un missile a lungo raggio a febbraio, e ha effettuato il 6 gennaio il suo quarto test nucleare.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata