Nord Corea, Paesi Ue in Consiglio sicurezza Onu contro test missilistici

New York (Usa), 1 ago. (LaPresse/AFP) - I membri dell'Unione europea del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite hanno condannato oggi la Corea del Nord per la sua recente serie di test missilistici che hanno alimentato i timori che Pyongyang stia sviluppando armi più avanzate. Gran Bretagna, Francia e Germania hanno esortato la Corea del Nord a "compiere passi concreti verso la sua denuclearizzazione completa, verificabile e irreversibile e ad avviare negoziati significativi con gli Stati Uniti, come concordato tra il presidente Trump e Kim Jong Un il 30 giugno".

"I seri sforzi della Corea del Nord per impegnarsi nuovamente a livello diplomatico e compiere progressi nella denuclearizzazione sono il modo migliore per garantire sicurezza e stabilità nella penisola coreana, nonché un futuro più luminoso per il popolo della Corea del Nord", hanno affermato i Paesi europei in una nota congiunta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata