Nord Corea, oggi si riunisce il Parlamento, tensione resta molto alta

Seul (Corea del Sud), 1 apr. (LaPresse/AP) - Occhi puntati oggi su Pyongyang dove si riunisce per la sua seduta primaverile il parlamento. La riunione arriva il giorno dopo i roboanti annunci di costruzione di armi nucleari da parte del regime di Kim Jong Un e di possibili attacchi contro la Corea del Sud. L'annuncio era una reazione all sanzioni decise dall'Onu dopo i test nucleari sotterranei dello scorso 12 febbraio fatti dalla Corea del Nord. Sempre Pyongyang aveva annunciato ieri che avrebbe chiuso una fabbrica che è l'ultima dove vi siano lavoratori che arrivano dalla Corea del Sud, oggi però tali lavoratori hanno passato come al solito il confine per andare a lavorarvi. Uno dei lavoratori di questa azienda parla di forte tensione da settimana, "ma sembra tutto ok" ha spiegato Kim Won-soo, manager della Kaesong prima avviarsi da casa verso la frontiera militarizzata tra le due Coree.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata