Nord Corea, media Seul: Pyongyang sposta nuove rampe lancio missili

Seul (Corea del Sud), 21 apr. (LaPresse) - La Corea del Nord ha trasferito altri due lanciamissili sulla sua costa orientale. Lo fa sapere una fonte interna all'esercito sudcoreano, informata sull'argomento, secondo quanto riporta l'agenzia Yonhap. Secondo fonti di intelligence Pyongyang a inizio aprile ha spostato due missili a medio raggio Musudan a Wonsan, installando sette piattaforme Transporter-erector-launcher (Tel) nella stessa località e nella provincia dell'Hamgyeong meridionale. La notizia alimenta il timore di nuovi possibili lanci di razzi, nel contesto delle tensioni nella penisola coreana e in vista dell'anniversario della fondazione delle forze armate nordocoreane il 25 aprile. "L'esercito sta osservando da vicino gli ultimi preparativi del Nord per un lancio missilistico", ha dichiarato una fonte militare sudcoreana, citata dall'agenzia Yonhap a condizione di anonimato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata