Nord Corea, lancio di missile balistico. Trump: Affronto a Cina
Il test è avvenuto all'alba. Il comando militare americano: "Non ha varcato i confini".

La Corea del Nord ha lanciato oggi, nelle prime ore del mattino, un nuovo missile balistico da nord di Pyongyang. E' quanto riferiscono fonti militari sudcoreane. Il lancio avviene nell'attuale fase di tensione tra il regime di Kim Jong-un e gli Stati Uniti.

Il vettore, un missile a medio raggio chiamato KM 17, e' stato lanciato da un sito nella provincia di Pyeongan meridionale, a nord di Pyongyang, ed e' esploso poco dopo il lancio. Secondo il comando americano, non ha mai lasciato il territorio della Corea del Nord. Secondo valutazioni americane, la principale sezione e' ricaduta a terra a circa 35 chilometri dalla base area di Pukchang.

"La Corea del Nord non ha rispettato la volontà della Cina né del suo molto rispettato presidente, (Xi Jinping) quando ha lanciato, senza esito, un missile", ha scritto su Twitter il presidente americano Donald Trump.  

Washington ha più volte chiesto a Pechino un aiuto per far tornare Pyongyang al tavolo dei negoziati senza escludere un'azione militare.
All'inizio del mese, la Cina ha chiesto prudenza a tutte le parte coinvolte.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata