Nord Corea, fonti: Pyongyang prepara missili per rampe mobili

Seul (Corea del Sud), 11 apr. (LaPresse) - La Corea del Nord ha spostato due missili a medio raggio Musudan, finora tenuti in un hangar nella città di Wonsan, sulla costa orientale del Paese. Lo riferiscono fonti dell'intelligence sudcoreana, citate dall'agenzia di stampa Yonhap. I missili sarebbero stati spostati più volte dentro e fuori dall'hangar, probabimente con l'obiettivo di interferire con il monitoraggio condotto dai servizi segreti. Inoltre nella provincia di Hamgyeong meridionale sono stati individuati quattro veicoli che sembrerebbero rampe di lancio mobili. "Ci sono indicazioni che il Nord possa sparare missili Musudan a breve", ha detto un ufficiale sudcoreano. Agenzie di intelligence sudcoreane e statunitensi stanno monitorando da tempo la base in cui potrebbero essere stoccati i missili Musudan da montare sulle rampe di lancio mobili. I missili hanno un raggio tra i 3mila e i 4mila chilometri, il che vuol dire che potrebbero colpire la base Usa a Guam.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata