Nord Corea festeggia inizio anno nuovo e rende omaggio a Kim Jong Il

Pyongyang (Corea del Nord), 23 gen. (LaPresse/AP) - Sfidando il freddo soldati e bambini nordcoreani si sono radunati nella principale piazza di Pyongyang per rendere omaggio al leader Kim Jong Il, morto lo scorso 17 dicembre, in occasione dell'inizio del nuovo anno lunare. Dopo oltre un mese di lutto la città ha ripreso colore. Le bandiere nazionali rosso-bianco-blu sono state appese nelle strade accanto a manifesti con la scritta 'Juche 101', il nome del nuovo anno secondo il calendario nordcoreano iniziato nel 1912, l'anno della nascita del fondatore della nazione Kim Il Sung. Le persone hanno deposto begonie rosse sotto un enorme ritratto di Kim Jong Il e dagli altoparlanti è stata trasmessa la canzone 'Sta nevicando', un ricordo della processione funebre che si era tenuta a Pyongyang a dicembre. Abitanti della capitale hanno riferito di essere stati incoraggiati a festeggiare come al solito, nonostante la recente scomparsa del Caro leader. Ieri sera la tv di Stato ha trasmesso un servizio su come preparare tteokguk, una tradizionale zuppa di riso preparata in occasione della festa dell'anno nuovo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata