Nord Corea, crollo tunnel durante test nucleari: oltre 200 morti
Lo ha reso noto l'emittente giapponese Tv Asahi

Un tunnel nel sito di test nucleari della Corea del Nord è crollato dopo il sesto test atomico di Pyongyang, uccidendo probabilmente oltre 200 persone. Lo ha reso noto l'emittente giapponese Tv Asahi citando fonti anonime. Circa 100 dipendenti del sito nucleare di Punggye-ri sarebbero stati colpiti da un primo crollo avvenuto intorno al 10 settembre, mentre un secondo crollo sarebbe avvenuto durante le operazioni di soccorso.

Per questo, si crede che le vittime siano oltre 200. Esperti hanno confermato l'esistenza di una serie di tremori e frane vicino al sito: probabilmente il sesto test del 3 settembre ha creato instabilità nella zona. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata