Nord Corea, arrestato altro cittadino Usa per atti sospetti contro Stato
L'agenzia nordcoreana Kcna: l'uomo lavorava all'Università di Pyongyang

La Corea del Nord ha arrestato un altro cittadino americano accusato di atti sospetti contro lo Stato. Lo rende noto l'agenzia di stampa nordcoreana Kcna spiegando che Kim Hak Song, arrestato ieri, lavorava per la facoltà di Scienze e Tecnologia dell'Università di Pyongyang. Se confermato, si tratta del quarto cittadino americano detenuto nel Paese.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata