Nord Corea, Aiea: Se test confermato chiara violazione risoluzioni Onu

Vienna (Austria), 6 gen. (LaPresse/EFE) - L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) ha detto che se l'annuncio che la Corea del Nord ha testato una bomba all'idrogeno fosse confermato, questa sarebbe una chiara violazione delle risoluzioni delle Nazioni Unite.

Il direttore dell'agenzia delle Nazioni Unite, Yukiya Amano, ha detto che il nuovo test nucleare, il quarto dal 2006, sarebbe "profondamente deplorevole". "Esorto categoricamente la Corea del Nord a dare piena attuazione tutte le pertinenti risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e l'Aiea", ha detto Amano. Il diplomatico giapponese ha nuovamente offerto l'assistenza dell'agenzia per arrivare a una soluzione pacifica del conflitto nucleare nordcoreano e riprendere le ispezioni che Pyongyang ha interrotto nel 2009. L'Aiea potrebbe riprendere il lavoro "non appena raggiunto un accordo politico tra i paesi interessati", ha detto Amano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata