Nono gay pride dell'anno a Taiwan, migliaia per le strade di Taipei

Taipei (Taiwan), 29 ott. (LaPresse/AP) - Migliaia di persone hanno sfilato per le strade di Taipei, a Taiwan, in occasione del gay pride per chiedere più tolleranza e l'attuazione delle leggi anti-discriminazione. Quello di oggi è il nono gay pride di quest'anno a Taipei, in cui si trova una delle comunità più vivaci dell'Asia. La sfilata ha attirato omosessuali di tutto il mondo che hanno usato i travestimenti più bizzarri, dai costumi da zombie a quelli di lottatori di sumo. Una decina di persone hanno marciato sotto la bandiera della Malesia, lamentandosi per l'assenza del riconoscimento dei diritti degli omosessuali nel Paese, a prevalenza musulmana. "Speriamo di imparare da Taiwan in modo da aiutare i nostri amici a tornare a casa", ha detto Ming Yueh di Kuala Lumpur.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata