Nobel, premio Pace a premier etiope Abiy Ahmed
Nobel, premio Pace a premier etiope Abiy Ahmed

 

 l premier etiope Abiy Ahmed ha vinto il Nobel per la Pace 2019. l premio è andato al premier per "i suoi sforzi per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale e in particolare per la sua decisiva iniziativa per risolvere il conflitto con la vicina Eritrea", si legge nella motivazione del Comitato dei Nobel. l premio, ha spiegato la presidente del Comitato norvegese dei Nobel, Berit Reiss-Andersen, mira a "riconoscere tutti gi attori che lavorano per la pace e la riconciliazione in Etiopia e nelle regioni dell'Africa dell'est e del nord-est".
Il comitato norvegese sottolinea in particolare il ruolo del presidente eritreo Issaias Afeworki, perché "la pace non proviene dalle azioni di un singolo attore. Quando il primo ministro Abiy ha teso la mano, il presidente Afwerki l'ha afferrata e ha aiutato a formalizzare il processo di pace tra i due paesi"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata