Nobel per la Chimica a Sauvage, Stoddart e Feringa
Premiati per la progettazione e la sintesi di macchine molecolari

Il Nobel per la Chimica 2016 è stato assegnato a Jean-Pierre Sauvage, Sir J. Fraser Stoddart e Bernard L. Feringa. 

Il francese Sauvage, il britannico Stoddart e l'olandese Feringa sono stati premiati per la progettazione e la sintesi di macchine molecolari. A dare l'annuncio è stata l'Accademia reale svedese delle Scienze spiegando che i tre "hanno sviluppato molecole con movimenti controllabili". Il premio consiste il 8 milioni di corone svedesi, pari a 931mila dollari. Quello per la Chimica è il terzo Nobel assegnato quest'anno dopo quelli per la Medicina e per la Fisica.


 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata