Nizza, inchiesta sulla strage: Sicurezza polizia adeguata all'evento
Dopo le polemiche la replica dell'ispettorato generale della polizia francese

Il dispositivo di sicurezza messo in atto dalla polizia in occasione delle celebrazioni per la Presa della Bastiglia a Nizza era appropriato dato che non vi era alcun avviso specifico di una minaccia terroristica prima che l'attentatore tunisino guidasse il camion sulla folla. È la conclusione del rapporto dell'ispettorato generale della polizia nazionale francese (Igpn) dopo le polemiche dei giorni scorsi sulle presunte falle da parte della sicurezza sulla Promenade des Anglais. "Per un evento non eccezionale e senza conoscenza di una particolare minaccia, l'operazione di polizia non è stata inadeguata", ha riferito Marie-France Moneger-Guyomarch, direttore dell'Igpn.

GUARDA IL VIDEO Strage di Nizza, accuse sulla sicurezza


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata