Nigeria, trovati 35 corpi a Bama: forse uccisi da Boko Haram

Abuja (Nigeria), 27 nov. (LaPresse/Xinhua) - Circa 35 corpi sono stati trovati questa settimana nella città commerciale di Bama in stato nord-orientale del Borno, in Nigeria. Lo ha dichiarato il presidente del distretto locale di Bama, Ali Modu Gajji. I corpi sono stati ritrovati tra le macerie di alcune case, in avanzato stato di decomposizione. La città, situata a circa 60 chilometri dalla capitale dello stato Maiduguri, era occupata dal gruppo islamico Boko Haram. "Riteniamo che le persone siano state uccise da Boko Haram mentre avevano il controllo della città fino ad aprile, quando le forze militari l'hanno liberata", ha spiegato il funzionario. I corpi sono stati sepolti in un cimitero alla periferia della città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata