Nigeria, rapite altre 60 ragazze da Boko Haram nel nordest

Torino, 23 ott. (LaPresse) - Almeno 60 ragazze sono state rapite in Nigeria dalla setta radicale islamica Boko Haram nella regione di Adamawa, nel nordest del Paese. È quanto riferisce l'agenzia Misna, che cita fonti locali secondo le quali la zona è sotto il controllo dei ribelli da circa due mesi. Delle ragazze, 40 sono di Waga Mangoro e atre 20 di Grata. Ad aprile scorso 200 liceali furono rapite da Boko Haram a Chibok.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata