Nigeria, polizia disperde corteo contro tagli sussidi benzina: feriti

Kano (Nigeria), 5 gen. (LaPresse/AP) - La notte scorsa la polizia nel nord della Nigeria ha usato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti che protestavano contro il taglio delle sovvenzioni sui prodotti petroliferi, risultato in un improvviso aumento dei prezzi del carburante. Intorno alle 2 la polizia è intervenuta nella città di Kano. Secondo i dimostranti, alcune persone sono rimaste ferite e altre arrestate. Il portavoce della polizia locale, Magaji Musa Majiya, ha spiegato che gli agenti sono intervenuti dopo che "tossicodipendenti e vandali hanno approfittato" della protesta. Manifestazioni contro la decisione del governo si sono svolte questa settimana in diverse parti del Paese. Un uomo è rimasto ucciso martedì durante una protesta a Ilorin, nello Stato centrale di Kwara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata