Nigeria, esplosioni mercato Maiduguri provocate da 2 donne kamikaze

Bauchi (Nigeria), 1 dic. (LaPresse/AP) - Anche le esplosioni di oggi al mercato di Maiduguri, nel nordest della Nigeria, come quelle di una settimana fa sono state causate da "due ragazze" kamikaze. Lo riferisce un testimone. Nell'attentato di oggi ci sono morti e feriti, ma la polizia non ha ancora fornito un bilancio. In quello della scorsa settimana nello stesso mercato, invece, erano morte 70 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata