Nigeria, esplosione investe scuola a Kano: 8 morti e 12 feriti

Kano (Nigeria), 23 giu. (LaPresse/AP) - Un'esplosione ha investito la Scuola di igiene di Kano, nel nord della Nigeria, e il bilancio è di otto morti e 12 feriti. Lo riferisce il commissario di polizia di Kano, Aderenle Shinaba, aggiungendo che in relazione all'attentato è stato arrestato un uomo e che il suo veicolo è stato sequestrato nell'ambito delle indagini. Shinaba ha aggiunto che i sospetti sono concentrati sul gruppo estremista islamico Boko Haram. La setta, che è responsabile del rapimento di circa 300 studentesse da un liceo di Chibok ad aprile, prende di mira sia le scuole che la medicina occidentale. Uno degli studenti racconta che le persone sono corse fuori dalla Scuola di igiene gridando 'Uscite, è una bomba'. Si tratta della terza bomba che esplode in quattro mesi a Kano, che è la seconda città più grande della Nigeria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata