Nigeria, due attacchi kamikaze. Donna si fa saltare in moschea
Dodici vittime in tutto a Maiduguri, dieci i morti nel luogo di culto

Almeno 12 persone sono state uccise in due attacchi da parte di kamikaze nella città di Maiduguri, nel nordest della Nigeria. Il primo attacco nelle prime ore della mattinata di oggi sarebbe stato condotto da una donna che si è fatta saltare in aria all'interno di una moschea uccidendo 10 persone. Il secondo attentato nella cittadina di Molai, nei sobborghi di Maiduguri, ha provocato due vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata