Nigeria, donna si fa esplodere in una scuola: almeno 3 feriti

Abuja (Nigeria), 12 nov. (LaPresse/AP) - Un'attentatrice si è fatta espoldere in una scuola nel nordovest della Nigeria. Almeno tre persone sono rimaste ferite nell'attentato. La donna si è fatta saltare in ari fuori dalla biblioteca della scuola del governo, il college di Katongora. Si tratta del primo attacco del genere in oltre due anni, nello Stato del Niger nella parte occidentale della Nigeria. In precedenza altre attentatrici suicide avevano fallito, in attacchi mal organizzati. Ciò aveva fatto ipotizzare che fossero state costrette a intraprendere le missioni contro la propria volontà, con il sospetto che potessero essere tra le centinaia di donne e ragazze sequestrate dalla setta islamica radicale Boko Haram nel Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata