Nigeria, crolla hotel in campus vicino Lagos: 45 morti, 105 in salvo

Lagos (Nigeria), 15 set. (LaPresse/AP) - È di 45 morti e 105 salvati il bilancio del crollo di una pensione avvenuto in Nigeria nel campus del religioso T.B. Joshua della 'Synagogue Church of All Nations', che si trova alla periferia di Lagos, nel sudovest del Paese. Lo riferiscono i soccorritori. Il religioso ha diffuso un video in cui intende mostrare che un aereo ha volato a quattro volte a bassa quota sull'edificio prima del crollo e sostiene che il palazzo sia stato attaccato dagli estremisti islamici con un velivolo.

Diversa la versione del portavoce dell'Agenzia nazionale per la gestione delle emergenze, Ibrahim Farinloye, secondo cui il crollo è stato causato dal tentativo di costruire due piani aggiuntivi nella struttura di quattro piani senza avere rafforzato le fondamenta. I membri della chiesa avevano inizialmente provato a impedire il lavoro dei soccorritori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata