Nigeria, celebrati funerali collettivi di 44 vittime attentato Natale

Madalla (Nigeria), 1 feb. (LaPresse/AP) - Sono stati celebrati oggi a Madalla, poco fuori da Abuja, in Nigeria, i funerali delle almeno 44 vittime rimaste uccise nell'attacco di Natale della setta islamica Boko Haram alla chiesa cattolica di Santa Teresa. Circa 2mila persone tra fedeli e celebranti hanno partecipato alla cerimonia, dove era alta la presenza di forze di sicurezza. L'attacco di Natale risale appunto allo scorso 25 dicembre, quando un'esplosione colpì la chiesa poco dopo le otto, quando i fedeli cominciavano a uscire dopo la messa del mattino. Si trattava di un'autobomba, che esplose davanti all'ingresso principale falciando le persone che uscivano. La Nigeria, Paese con oltre 160 milioni di abitanti, è divisa fra un sud prevalentemente cristiano e un nord a maggioranza musulmana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata