Nigeria, bombe contro seggi elettorali

Onitsha (Nigeria), 28 mar. (LaPresse/Reuters) - Almeno due bombe sono esplose contro seggi elettorali nell'est della Nigeria, senza causare vittime. Lo ha fatto sapere la polizia. Il primo ordigno è esploso ad Awka, nello Stato di Anambra spesso teatro di violenze nei periodi elettorali. Il secondo a Enugu, nell'omonimo Stato. Nel Paese sono i corso le elezioni presideziali e parlamentari federali, tra gravi timori per la sicurezza sia per possibili violenze tra i sostenitori di diversi schieramenti sia per azioni di Boko Haram.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata