Nigeria, bimbo kamikaze si fa esplodere nello Stato del Borno: 9 morti

Torino, 21 dic. (LaPresse) - Un bambino kamikaze si è fatto esplodere a Benisheikh, nello stato nigeriano del Borno, uccidendo nove persone. Lo riporta il Daily Post, spiegando che l'attentato è avvenuto domenica notte, quando tre piccoli kamikaze - tutti di età compresa tra i 10 e i 15 anni - sono stati fermati per controlli da vigilanti della zona. Uno dei tre bambini, carico di esplosivo, si è fatto saltare in aria. Nove i morti, tra cui i tre kamikaze, e 24 i feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata