Nigeria, attentato suicida in scuola nordest: 48 studenti morti

Potiskum (Nigeria), 10 nov. (LaPresse/AP) - Un attentatore suicida ha causato la morte di almeno 48 studenti in una scuola nel nordest della Nigeria. Lo ha reso noto un dipendente di un obitorio. L'esplosione è avvenuta nella scuola superiore Government Technical Science College di Potiskum, capitale dello Stato di Yobe. Decine di persone hanno riportato delle ferite, e saranno probabili delle amputazioni, secondo quanto hanno riferito fonti mediche. Sopravvissuti hanno riportato che l'attentatore, travestito con un'uniforme scolastica, ha azionato gli esplosivi durante una riunione. Secondo i testimoni erano presenti circa 2mila studenti, e gli esplosivi erano apparentemente nascosti in uno zaino scolastico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata