Nigeria, attacchi kamikaze in campo profughi: almeno 4 morti
e esplosioni sono avvenute intorno alle 4 del mattino nel capo di Muna Dalti

Sono almeno 4 le persone rimaste uccise e altre 18 sono state ferite in un attentato multiplo in un campo profughi della città di Maiduguri, nel nord-est della Nigeria. Lo ha reso noto la polizia. Le esplosioni sono avvenute intorno alle 4 del mattino nel capo di Muna Dalti, che accoglie persone in fuga dalle violenza di Boko Haram. Al momento gli attacchi non sono ancora stati rivendicati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata