Nigeria, 32 le vittime di attacco esercito ieri a Maiduguri

Maiduguri (Nigeria), 9 ott. (LaPresse/AP) - Sono 32 i cadaveri portati all'obitorio dell'ospedale generale di Maiduguri, in Nigeria, dopo un attacco condotto dall'esercito. Lo fa sapere un infermiere dell'ospedale, rimasto anonimo, affermando che i corpi sono rimasti sul pavimento per ore dopo essere stati scaricati da un camion, poiché non c'era più spazio nella struttura. A quanto pare i soldati avrebbero dato l'assalto a un quartiere di Maiduguri ieri dopo aver subito un attacco in cui ha perso la vita un tenente. L'esercito non ha voluto rilasciare commenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata