Nigeria, 21 morti in attacco Boko Haram a 3 villaggi nel nordest

Abuja (Nigeria), 20 feb. (LaPresse/Xinhua) - Almeno 21 persone sono state uccise da presunti militanti di Boko Haram in tre villaggi nello Stato di Borno, nel nordest della Nigeria. Gli attacchi sono avvenuti vicino alla città di Chibok, dove ad aprile scorso erano state rapite oltre 200 studentesse. "Sono stati assaltati solo tre villaggi, ma le perdite sono mostruose; gli insorti hanno sparato nelle case, hanno raso al suolo abitazioni e negozi", ha riferito un testimone, Dauda Ali. In un solo villaggio, Gatamarwa, sono state uccise più di dieci persone. Un altro testimone ha riferito che fra le vittime ci sono anche delle donne.

Le autorità non hanno per il momento commentato l'accaduto. Una fonte delle forze di sicurezza ha riferito che soldati hanno difficoltà a raggiungere i villaggi attaccati, che sono situati in una zona remota a circa 20 chilometri da Chibok. Proprio ieri l'esercito nigeriano aveva annunciato di aver ucciso diversi terroristi in raid aerei contro le basi del gruppo radicale nelle foreste di Sambisa e nella regione di Gwoza, nello Stato di Borno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata