New York, via a festeggiamenti per centenario stazione Grand Central

Dalla nostra corrispondente Valeria Rubino

New York (New York, Usa), 1 feb. (LaPresse) - La Metropolitan Transportation Authority (MTA) ha annunciato il programma dei festeggiamenti per il centenario della bella stazione Grand Central Terminal di Manhattan, inclusi il restauro dell'entrata sulla 42esima strada ed il progetto di aprire un nuovo caffè nella Vanderbilt Hall. La stazione compie 100 anni allo scoccare della mezzanotte del primo febbraio e la MTA dara' avvio ad un anno intero di celebrazioni, iniziando con una giornata di performance artistiche e musicali, con ospiti d'onore, cori, balletti, musica dal vivo. Costruita agli albori dei viaggi in treno attraverso l'America, Grand Central rischiò di essere demolita nell'era del boom dell'automobile e venne restaurata una ventina di anni fa, confermando la sua qualità di edificio storico degli Stati Uniti. La stazione è, dopo Times Square, la più grande attrazione turistica di New York. "Siamo nella top 10 dei luoghi turistici più visitati al mondo" ha detto Dan Brucker, manager di Grand Central Tours presso Metro-North Railroad. "Ogni giorno, oltre 750mila persone passano attraverso il terminal, numero corrispondente all'intera popolazione dell'Alaska o del North Dakota" ha aggiunto. Nella rush hour mattutina, i treni arrivano ogni 58 secondi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata