New York, smartphone Android e app speciali a 400 agenti polizia

New York (New York, Usa), 13 apr. (LaPresse) - Grazie a un progetto pilota avviato dalla polizia di New York, oltre 400 agenti sono stati dotati di smartphone basati sul sistema Android, che permetterà loro, attraverso un'app speciale di accedere a moltissimi banche dati. Dagli smartphone non è possibile ricevere o effettuare chiamate, ma i dispositivi consentono, ad esempio, di vedere immediatamente la fedina penale di un sospettato. Inoltre, l'applicazione permette di mappare gli edifici, conoscere i nomi e i reati commessi da quanti sono stati arrestati in un determinato posto, sapere la posizione esatta di ogni telecamera di sorveglianza di una precisa zona. Uno strumento che rivoluziona i vecchi sistemi presenti in circa 2500 vetture della polizia sparse per la città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata