New York, la marcia per Floyd da Manhattan a Brooklin

I manifestanti chiedono ai poliziotti di inginocchiarsi: due agenti lo fanno

(LaPresse) - Nel quarto giorno di proteste per la morte dell'afroamericano George Floyd per mano della polizia a Minneapolis, domenica un'imponente manifestazione è andata in scena a New York. I dimostranti hanno marciato da Manhattan a Brooklyn attraverso il Manhattan Bridge. Di fronte all'arena sportiva Barclays Center, alcuni manifestanti hanno chiesto ai poliziotti di inginocchiarsi in segno di solidarietà verso Floyd e due agenti hanno eseguito il gesto. Successivamente sono scoppiati scontri tra alcuni dimostrati che avevano assaltato un centro commerciale e le forze dell'ordine.