New York, grave incendio a Staten Island: almeno 34 feriti

New York (New York, Usa), 5 giu. (LaPresse/AP) - Almeno 34 persone sono rimaste ferite in un grave incendio scoppiato sull'isola di Staten Island, a New York. Lo ha fatto sapere il dipartimento dei vigili del fuoco, precisando che i feriti sono 23 vigili del fuoco e undici civili. Il bilancio delle vittime, hanno avvertito le autorità, potrebbe ancora cambiare. Alcune persone hanno riportato ferite gravi, ma nessuno è in pericolo di vita. Circa 200 vigili del fuoco stanno lottando contro le fiamme, che divampano in tre palazzi residenziali sulla Chestnut Avenue nel quartiere di Rosebank.

L'incendio è scoppiato intorno all'1 di notte (le 7 in Italia). Un uomo che si trovava in uno degli edifici in fiamme ha lanciato due bambini dalla finestra a una coppia che era sul marciapiede sotto la casa. Anthony DiSimone, che ha afferrato uno dei bimbi, ha detto che i piccoli erano scossi ma sembrava stessero bene. I pompieri sono poi riusciti a portare fuori anche l'uomo che li aveva lanciati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata