New York, centro culturale islamico vicino a Wtc a rischio di sfratto

New York (New York, Usa), 16 Ott. (LaPresse) - Il Moschea Park 51 ed il centro culturale islamico situati vicino al nuovo World Trade Center sono a rischio di sfratto. La compagnia Consolidated Edison, proprietaria di gran parte dell'immobile, ha minacciato di far chiudere la moschea se i responsabili non pagano i quasi 2 milioni di dollari di affitto arretrato. E' in atto una battaglia legale tra le due parti, concernente soprattutto un aumento retroattivo dell'affitto. I responsabili della moschea contestano alla Con Ed di star usando un metodo errato per determinare l'ammontare dell'affitto e dei pagamenti arretrati. Un'udienza è prevista per il mese prossimo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata