Neve e freddo colpiscono il nord della Cina
(LaPresse) Diverse regioni della Cina nord-occidentale sono state messe in ginocchio dalle potenti nevicate e dalle basse temperature registrate negli ultimi giorni. Forti precipitazioni si sono abbattute sulla provincia di Gansu e hanno causato gravi danni agli agricoltori locali. La temperatura è scesa da otto a dieci gradi centigradi, mentre la neve caduta ha raggiunto i 25 centimetri. Secondo la stazione di monitoraggio meteo locale, il livello medio delle precipitazioni ha toccato i 39,5 millimetri. Imbiancata anche la vetta del monte Xiaohaituo, uno dei siti delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022.