Netanyahu: Voto Unesco altro passo uniltarale Anp invece di negoziati

Parigi (Francia), 31 ott. (LaPresse/AP) - "Purtroppo, i palestinesi continuano a rifiutarsi di negoziare con noi. Invece di sedersi al tavolo dei negoziati hanno deciso di formare un'alleanza con Hamas e prendere passi unilaterali alle Nazioni unite, come quello di oggi. Il nostro governo non rimarrà seduto in silenzio". Così il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a proposito dell'approvazione da parte dell'Unesco della Palestina come membro a pieno titolo dell'organizzazione. Il ministero degli Esteri di Tel Aviv ha annunciato intanto che "valuterà la sua futura cooperazione con l'agenzia dell'Onu" in seguito al voto di oggi. Il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman aveva detto prima della votazione che nel caso di approvazione della Palestina come membro a pieno titolo dell'Unesco Israele dovrebbe interrompere le relazioni con l'Autorità nazionale palestinese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata