Netanyahu: Velocizzare costruzione barriera sicurezza confine Egitto

Gerusalemme, 13 set. (LaPresse/AP) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha ordinato di velocizzare la costruzione della barriera di sicurezza al confine con l'Egitto. La direttiva arriva dopo che militanti della Striscia di Gaza hanno attraversato l'Egitto e ucciso otto persone in una serie di attacchi. Durante una visita al confine, Netanyahu ha detto che la barriera sarà terminata a settembre dell'anno prossimo, tre mesi prima del previsto. "La costruzione rapida - ha spiegato - è importante sia per la pace che per la sicurezza". Israele ha iniziato a innalzare la recinzione l'anno scorso per arginare l'entrata di militanti islamici e migranti africani. Secondo quanto riferisce il ministro della Difesa Ehud Barak, la barriera fortificata con sensori elettronici dovrebbe coprire l'intero confine di 200 chilometri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata