Neruda nacque 110 anni fa: torna a camminare per le strade di Santiago

Santiago (Cile), 12 lug. (LaPresse/AP) - Quarant'anni dopo la sua morte, il poeta premio Nobel Pablo Neruda è stato "avvistato" per le strade di Santiago. Un proiettore in movimento ha permesso alle immagini di Neruda in bianco e nero di camminare lungo la facciata di alcuni edifici, come se il poeta stesse ancora camminando fra la gente della sua città. Un altoparlante ha poi diffuso nell'aria i versi di Neruda, come se fosse lui stesso a leggerle camminando. Il progetto è stato portato avanti dalla Fondazione Pablo Neruda per celebrare il centodecimo anniversario della sua nascita, il 12 luglio 1904.



"Lo ricorderemo sempre perché è il nostro orgoglio nazionale, ovunque andiamo", ha commentato Gladys Bobadilla, una residente locale. Le immagini di Neruda a piedi sono state prese da vecchi film custoditi negli archivi della Fondazione. La proiezione è durata 4 ore in totale. Neruda ha vinto il Premio Nobel per la letteratura nel 1971. Morì nel 1973 poco dopo il golpe di Pinochet.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata