Nepal, al via la fiera del libro di Kathmandu

Kathmandu (Nepal), 23 set. (LaPresse/Xinhua) - Si è aperta a Kathmandu, capitale del Nepal, la 18esima fiera internazionale del libro e dell'educazione. Dieci giorni dedicati all'editoria tra autori, editori, organizzazioni di categoria, distributori e lettori. Un tuffo nel mercato nazionale del libro e di tutto ciò che vi ruota intorno. Centocinquantacinque stand, 85 espositori, migliaia di visitatori.

"Penso che dovrebbero fare più spesso questa fiera", commenta un lettore, spiegando che "si trovano libri di ogni genere qui". Il mercato dell'editoria in Nepal cresce a un tasso di oltre il 10 per cento l'anno. In un Paese che ancora combatte con la piaga dell'analfabetismo delle aree rurali, gli incoraggianti risultati in questa direzione stanno dando vita a un nuovo mercato, che sta facendo fiorire l'editoria.

Anche i libri per bambini rappresentano un fenomeno nuovo in grande espansione. La fiera è un'occasione per molti per lanciare nuovi volumi a prezzi scontati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata