Navicella Soyuz arrivata a Stazione spaziale dopo volo di sole 6 ore

Mosca (Russia), 29 mar. (LaPresse/AP) - La navicella russa Soyuz, con a bordo tre astronauti, è arrivata alla Stazione spaziale internazionale dopo un viaggio record di sole sei ore, invece del consueto volo di 50 ore. L'attracco è avvenuto alle 3.28 sopra l'oceano Pacifico. La navicella era stata lanciata ieri sera dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan. I tre astronauti, l'americano Chris Cassidy e i russi Pavel Vinogradov e Alexander Misurkin, passeranno nello spazio cinque mesi. Lavoreranno insieme ad altri tre astronauti, che sono nella Stazione da dicembre: lo statunitense Tom Marshburn, il russo Roman Romanenko e il canadese Chris Hadfield. "È una vista bellissima, non riesco a credere ai miei occhi", ha detto Vinogradov, che aveva già viaggiato nello spazione nel 1997 e 2006, alla Nasa Tv.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata