Navetta Soyuz arrivata con successo alla Stazione spaziale internazionale

Mosca (Russia), 16 nov. (LaPresse/AP) - La navetta russa Soyuz ha raggiunto con successo la Stazione spaziale internazionale. Si è agganciata diversi minuto prima del previsto. La navetta era stata lanciata lunedì alle 8.14 ora locale (le 5.14 italiane) dal cosmodromo Baikonur, in Kazakistan. A bordo ci sono i russi Anton Shkaplerov e Anatoly Ivanishin e l'americano della Nasa Dan Burbank. Il lancio era previsto due mesi fa, ma era stato posticipato in seguito allo schianto di una navetta cargo Progress ad agosto. Il razzo per il lancio aveva infatti una parte uguale a quello della Soyuz, da qui le preoccupazioni degli astronauti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata