Navetta russa Soyuz lanciata con successo dalla steppa

Mosca (Russia), 14 nov. (LaPresse/AP) - La navetta spaziale russa Soyuz è stata lanciata con successo verso la Stazione spaziale internazionale, dove arriverà mercoledì. È decollata come programmato all 8.14 ora locale (le 5.14 italiane) dal cosmodromo Baikonur, in Kazakistan. A bordo ci sono i russi Anton Shkaplerov e Anatoly Ivanishin, l'americano della Nasa Dan Burbank. Il lancio era previsto due mesi fa, ma era stato posticipato a seguito dello schianto di una navetta cargo Progress ad agosto. Il razzo per il lancio aveva infatti una parte uguale a quello della Soyuz, quindi nacquero preoccupazioni per gli astronauti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata