Navalny, Merkel: Risposta a Mosca deve essere europea

Milano, 8 set. (LaPresse) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha riferito che qualsiasi risposta a Mosca relativa al caso Navalny debba essere presa in accordo con i partner europei. Lo ha reso noto l'agenzia tedesca Dpa. Merkel, parlando alla prima riunione del gruppo parlamentare della Cdu, ha detto che "è stato dimostrato senza ombra di dubbio" che l'attivista sia stato avvelenato, e che la decisione finale sulle possibili sanzioni verso Mosca, compreso lo stop al gasdotto Nord Stream 2, deve essere una "risposta europea".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata