Navalny, Macron avverte Putin: Atto criminale, Mosca chiarisca
Navalny, Macron avverte Putin: Atto criminale, Mosca chiarisca

Il capo dell'Eliseo ha avuto un colloquio telefonico con il presidente russo

Emmanuel Macron ha espresso la sua "profonda preoccupazione per l'atto criminale" che ha preso di mira l'oppositore russo Alexei Navalny, nel corso di un colloquio telefonico avuto con Vladimir Putin. Lo ha reso noto l'Eliseo. Il presidente francese ha confermato che la Francia ha raggiunto le stesse conclusioni dei suoi partner europei sull'avvelenamento. "È necessario un chiarimento della Russia nel quadro di un'indagine credibile e trasparente", ha detto Macron.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata